3 scuse che tutti abbiamo usato per dire NO all'alcol

Quante volte sei stato a una festa, bloccato tra una tonnellata di bottiglie di liquore al vino e il tuo desiderio di evitare o ridurre l'alcol? Di fronte a questo, molti di noi non sanno rifiutare questa bevanda che ci viene offerta appena arrivati. Poiché non è sempre facile dire "no grazie" senza sentirsi fuori posto, condividiamo con voi le scuse più divertenti che tutti abbiamo usato per rifiutare un drink alcolico.

1. "Sono incinta"


Immagina l'imbarazzo quando quella persona scopre che era sbagliato! Quindi sì, hai deciso di ridurre il consumo di alcol e questo ti ha fatto sentire nuovo di zecca: supponilo e dì "no grazie" prenderò solo analcolici! Niente di meglio di una vera conversazione che ricordi il giorno dopo e non ti senti in colpa: perché le tue ragioni per prenderti una pausa sono valide al 100%!

2. "Domani devo lavorare presto"


Spesso è una bugia, vero? Vuoi solo bere un cocktail ma senza alcool! Ma come molti di noi, se non bere ti fa sentire bene, piuttosto che approvare i tuoi amici che ti stanno già etichettando come la persona "non divertente" o "noiosa" che non beve, perché non parlare loro dei benefici del non bere? potabile? Vedrai, tutti vorranno provare!

3. "Prendo antibiotici"

"Ah, sei malato?" "Ma sai, un drink non serve a niente" "Che antibiotico prendi?". Con quella scusa, preparati a ricevere un sacco di domande a cui non (non puoi) rispondere.

Quindi hai due scelte: o assicurati di avere una solida storia di supporto per la tua malattia immaginata mentre ti prepari a sguardi sospetti e persone che ti eviteranno tutta la notte. O presumi di non bere e offri un mocktail JNPR a chiunque ti faccia domande senza dire loro che non contiene alcol. Li sorprenderai!

PS: siamo d'accordo che la cosa più semplice ed efficace è comunque dire "no grazie, niente alcol stasera" giusto? ;-)