Dry January: la tendenza degli distillati analcolici

 

1. Tendenze del consumo di alcol in Francia

La Francia rimane uno dei maggiori consumatori di alcol al mondo e si colloca al sesto posto nell'Unione Europea in termini di consumo giornaliero di alcol, secondo l'ultimo studio di Eurostat (1). Tuttavia, la tendenza generale è quella di una diminuzione dei consumi, soprattutto grazie alle politiche pubbliche attuate negli ultimi decenni (legge Evin, sicurezza stradale, ecc.).

Dai 26 litri del 1960, il consumo medio annuo per abitante è sceso a 10 litri nel 2020 (2).

marché sans alcool

 

2. Il mercato "no-low" in cifre
  • Nel 2022, secondo un sondaggio BVA, il 35% dei francesi aveva espresso l'intenzione di partecipare al Dry January (3).
  • Il segmento "no e low" ha superato le previsioni e ha già raggiunto i 10 milioni di euro di valore secondo l'ultimo studio ISWR pubblicato nel dicembre 2022, un'analisi che copre i 10 principali mercati mondiali, compresa la Francia (4).
  • +8% è il tasso di crescita medio annuo stimato di questo segmento per il periodo 2021 / 2025, mentre per gli alcolici classici il tasso è stimato a +0,7% (4).
  • 14% è la percentuale di astenuti tra i consumatori di alcolici (4). La grande maggioranza dei consumatori continua a bere alcolici, ma alterna il consumo in momenti diversi.

Perché questa mania?

Un'acquavite socialmente più accettata (come in Francia con la pubblicazione di libri come quelli di Claire Touzard), un'offerta migliorata, molto più ampia e qualitativa, con la creazione di cantine interamente analcoliche (una a Parigi, "Le Paon qui Boit", e una a Nantes dall'inizio dell'anno accademico 2023), e un'attenzione particolare da parte dei produttori allo zucchero, una forte aspettativa dei consumatori.


3. JNPR, il primo marchio francese ad aver sviluppato una gamma di alcolici senza alcool

JNPR deriva dalla bacca di ginepro, ingrediente principale del marchio, che è stata ripiantata in Normandia.

 

4. Dry January, un'opportunità per prendersi una pausa dal bere

Un esperimento lanciato dall'Università del Sussex su 3.000 partecipanti in Inghilterra nel 2013, che consiste nel non bere alcolici per un mese dopo i festeggiamenti di fine anno, e che sta registrando ogni anno sempre più seguaci. Ecco i benefici dell'interruzione del consumo di alcol:

  • Il 67% ritiene di aver guadagnato energia
  • Il 57% ritiene di aver migliorato la propria concentrazione
  • Il 71% ha riscontrato benefici per il sonno
  • Il 58% ha dichiarato di aver perso peso

 

(1) https://ec.europa.eu/eurostat/web/products-eurostat-news/-/EDN-20210806-1

(2) www.ofdt.fr

(3) https://www.bva-group.com/en/sondages/francais-defi-de-janvier/

(4) https://www.theiwsr.com/no-and-low-alcohol-in-key-global-markets-reaches-almost-us10-billion-in-value/

(5) Université de Sussex, How ‘Dry January’ is the secret to better sleep, saving money and losing weight https://www.sussex.ac.uk/news/article/47131-how-dry-january-is-the-secret-to-better-sleep-saving-money-and-losing-weight

Mon Panier
VOTRE PANIER EST VIDE
Continuer

OPTION MOINS DE CARTON : participez à une démarche éco-responsable !

Vos colis seront expédiés avec les cartons dans lesquels nous avons reçu notre production. Les bouteilles individuelles seront emballées dans du carton ondulé et du papier kraft. Les coffrets 3 bouteilles seront envoyés sans coffret.

Complétez votre commande
4 tonics sans sucre - Les Softs à Papa photo
4 tonics sans sucre - Les Softs à Papa
5,99€
✓ Ajouté
Sirop de fleur de sureau - Bacanha photo
Sirop de fleur de sureau - Bacanha
12,50€
✓ Ajouté
4 Ginger Beer - Fever Tree photo
4 Ginger Beer - Fever Tree
5,99€
✓ Ajouté
Verre doseur 30/50 ml photo
Verre doseur 30/50 ml
9,90€
✓ Ajouté
4 tonics sans sucre - Les Softs à Papa photo
4 tonics sans sucre - Les Softs à Papa
5,99€
✓ Ajouté
Commander - 0,00€